Oggi parliamo degli abbattimenti di alcune alberature in corso, in Via Cina. Nell’assegnazione dei lavori di rifacimento del manto stradale, questa amministrazione prevede anche la perizia da parte di un agronomo che attesti la compatibilità dei lavori con la stabilità degli alberi. La perizia poi viene riverificata dagli agronomi comunali, in modo da avere la certezza della correttezza tecnico scientifica dell’operato. In alcuni casi, come a via Silone, con l’utilizzo di tecniche innovative per il contenimento delle radici unite a sistemi di ancoraggio degli alberi, ha permesso di rifare il manto stradale devastato dalle radici esploratrici.

In via Cina al contrario, dopo aver provveduto a scoprire gli apparati radicali, i tecnici hanno potuto constatare che gli apparati radicali dei pini, probabilmente a causa del terreno umido ed asfittico, erano completamente superficiali rendendo quindi impossibile mantenere le alberature senza comprometterne la stabilità, con tutti i rischi conseguenti del caso, sicurezza inclusa. Sono stati quindi abbattuti 8 pini ed un leccio secco, che verranno rimpiazzati dopo i lavori con 6 farnie, grandi querce adatte ai terreni umidi.

Comments are closed

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO