AREA TEMATICA:

di Virginia Raggi

Tanti imprenditori, commercianti, ristoratori e baristi hanno dovuto abbassare le serrande dei loro locali, nell’ultimo anno. Altre persone hanno perso il lavoro. Molti di loro sono disperati, sono soli, e diventano facile preda della criminalità e degli usurai. Lo dimostra un dato allarmante: negli ultimi tre mesi a Roma è raddoppiato il numero di richieste di aiuto arrivate allo sportello anti-usura della Confcommercio. Tante arrivano da “nuove categorie”, come proprietari di palestre o imprenditori del settore culturale e turistico. Arrivano da chi è stato piegato dalla crisi scaturita dall’emergenza sanitaria. A loro dico che può esserci un’alternativa.

A Roma stiamo cercando di aiutare queste persone con un fondo da 3 milioni destinato al microcredito. Esiste uno sportello, aperto in collaborazione con l’Ente Nazionale per il Microcredito , dove si possono chiedere finanziamenti che vengono concessi a chi non ha la possibilità e le garanzie per richiederli alle banche. Non possiamo permettere che le persone cadano nelle mani di strozzini senza scrupoli. Le Istituzioni devono arrivare prima e tendere una mano. Non lasciamo indietro nessuno. Per rivolgersi allo sportello e sapere come accedere ai prestiti: https://www.microcredito.gov.it/in-corso/roma-capitale.html

Comments are closed

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO