Lunedì prossimo, 26 luglio, il Dipartimento SIMU (Lavori Pubblici) consegnerà i lavori all’impresa aggiudicatrice per il consolidamento di Via Bonn per dare il via alla cantierizzazione dell’area e procedere poi con la realizzazione degli interventi la cui durata contrattuale è di 120 giorni.

Ricordiamo che questa piccola ma importante infrastruttura viaria, nel tratto compreso tra il civico 35 e l’incrocio con Viale Città d’Europa, dal 18 maggio 2017 è stata chiusa al traffico dai VV. FF. per motivi di sicurezza.

Sono state necessarie diverse campagne di indagini geognostiche, tutte a cura della UO Dissesto Idrogeologico del Dipartimento SIMU, con un intervento anche di AceaATO2 per una verifica sulla condotta fognaria, le cui risultanze hanno evidenziato l’esistenza di alcuni movimenti gravitativi, il che non ha permesso la riapertura della strada in tempi brevi.

Sono poi state eseguite nel tempo ulteriori indagini per monitorare i movimenti della scarpata, il tutto poi tradotto nelle progettazioni oggetto di Conferenza dei Servizi e del Nulla Osta del Genio Civile.

In data 30.12.2020 è stata quindi pubblicata su piattaforma MEPA (Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione) la gara per i lavori di consolidamento di Via Bonn. Importo complessivo a base d’asta €.460.000,00

P. S.: per chi si affannerà a scrivere che lo stiamo facendo per le elezioni rispondo che sono a disposizione i fascicoli presso la Commissione Capitolina Lavori Pubblici per meglio comprendere cosa è stato fatto nel tempo e come si è arrivati sino ad oggi

Tags:

Comments are closed

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO