AREA TEMATICA:

Gli impianti di videosorveglianza ubicati nel quartiere di Spinaceto hanno immortalato una grande quantita’ di individui che commettevano illeciti nei pressi dei cassonetti.
L’importo delle sanzioni comminate fino a fine agosto e’ di oltre 22.000 euro. Per lo piu’ si tratta di cittadini, residenti e non, ma non mancano ditte di ristrutturazioni, svuotacantine ed altri, che pensando di restare impuniti, non hanno esitato ad imbrattare il quartiere.

Gli accertamenti incrociati hanno anche permesso di scovare un gran parte di evasori Tari, per cui a costoro, oltre alla sanzione e’ toccato regolarizzare l’evasione tariffaria.

A questi dati vanno aggiunti quelli ottenuti tramite l’utilizzo delle immagini inviate da cittadini che hanno deciso di non restare inermi, denunciando episodi.

Ringrazio ancora una volta i Nad, preziosissimo nucleo della polizia di Roma Capitale specializzato nel contrasto a questo tipo di crimimi ed illeciti.

Nota di colore: anche l’ultimo eclatante sversamento di ingombranti a via caduti per la resistenza e’ stato ripreso, cosi’ come pure l’autore dell’allestimento del set fotografico con i rifiuti, poi utilizzato dai soliti noti. L’analisi di queste ultime immagini ha riservato sorprese.

Marco Antonini Assessore ambiente, decoro e sicurezza Municipio IX

Tags:

Comments are closed

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO